LINGUA
In evidenza
Residenza Borgo San Rocco
Borgo San Rocco è la tua nuova casa alle porte del centro di Udine. È composto da due edifici di sei appartamenti ciascuno, certificati CasaClima classe A.
CONTINUA A LEGGERE
Impresa di Costruzioni
Del Bianco Srl
Vicolo del Paradiso,
33100 Udine (UD)
Italy

Immobili ristrutturati: il valore cresce del 29%

Ristrutturare conviene, a dirlo sono i dati del rapporto “Una nuova edilizia contro la crisi”, realizzato da Fondazione Symbola in collaborazione con il Cresme. In media, si evince da questo rapporto, le abitazioni ristrutturate hanno un valore superiore del 29% rispetto a quelle non ristrutturate e un prezzo superiore anche alle abitazioni di nuova costruzione.

Ristrutturare il patrimonio edilizio, spesso datato e non di rado di bassa qualità, può dare una risposta importante alla necessità di messa in sicurezza antisismica degli edifici, alle sfide poste dall’inquinamento, alla stagnazione economica.

Intervenire su edifici esistenti, può ridurre i consumi energetici e le emissioni di anidride carbonica. I consumi italiani di energia dipendono per un terzo dall’edilizia. Ma ristrutturare comporta anche altri vantaggi:

  • il recupero edilizio è la migliore pratica per rispettare l’ambiente in quanto non si consuma nuovo territorio;
  • si impiegano minori quantità di materiali, conservando il già costruito;
  • il tessuto urbano in cui l’immobile è inserito acquista nuova linfa;
  • la riqualificazione comporta una valorizzazione patrimoniale;
  • ci sono forti incentivi economici che rendono molto vantaggiosi gli investimenti in ristrutturazioni e riqualificazioni energetiche.

Per esempio, fino al 31 dicembre 2021, ci si può avvantaggiare di:

  • bonus per la ristrutturazione al 50%, con spesa massima di 96mila euro;
  • ecobonus, cioè la detrazione fiscale al 50 o al 65% per lavori finalizzati al risparmio energetico;
  • bonus verde, la detrazione fiscale al 36% per le spese sostenute per interventi di sistemazione a verde di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi e realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili;
  • bonus facciate, con la detrazione Irpef al 90% per le spese sostenute per interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in determinate zone;
  • sisma bonus per interventi antisismici su edifici ricadenti nelle zone sismiche ad alta pericolosità con una detrazione del 50%, da calcolare su un importo complessivo di 96.000 euro per unità immobiliare per ciascun anno e fruibile in cinque rate annuali;
  • superbonus, con agevolazione al 110% fino al 2022, per le spese sostenute per specifici interventi in ambito di efficienza energetica.

Interventi che oltre a ridurre i consumi diventano centrali per migliorare la qualità di vita negli edifici, assicurando ambienti confortevoli, salubri, sicuri.

XS
SM
MD
LG
XL
XXL