Antiche Case dei Canonici

Dettagli Progetto

  • Referente: Case dei Canonici
  • Luogo: Cividale del Friuli (UD)
  • Progetto: Arch. Adriana Paolini,
  • Progetto: Ing. Giancarlo Tavano

Intervento di restauro conservativo di edifici storici nel cuore di Cividale del Friuli risalenti secoli XIV, XVI, XVII.“Canonico è titolo che spetta ai sacerdoti membri del capitolo di una cattedrale, e consiglieri amministrativi del vescovo.”I lavori finalizzati al mantenimento di questi edifici storici, hanno permessola nuova destinazione d’uso, nell’ottica del concordato dell’istituto diocesano per il mantenimento del clero. Sotto l’attento controllo della Soprintendenza, nella proprietà del capitolo dei canonici tornano alla luce bifore e trifore precedentemente murate. I valori storico architettonici e le esigenze di un’ abitare attuale convivono in questo importante intervento.

Le immagini riportano la scoperta e la valorizzazione delle parti più antiche del complesso edilizio. Il restauro delle opere lapidee è stato attento e profondo, con la conservazione dell’esistente e il rifacimento filologico della parti mancanti. Le travature in legno del tetto e dei solai hanno subìto un completo restauro, con la sostituzione delle parti degradate. Le pavimentazioni sono state ripristinate con materiali “storici” di recupero. L’ intervento si qualifica come importante esempio di riqualificazione del patrimonio storico e architettonico del tessuto urbano primario della città ducale.